Una nuova cucina

Si avvicina ancora una volta il Natale di Gesù e per la nostra famiglia si avvicina un tempo di festa e di gioia. Quello che ci circonda non parla di pace, di serenità e di speranza ma non vogliamo lasciarci rattristare dalle notizie di assurda violenza che arrivano quotidianamente ai nostri orecchi.

È vero: non ne possiamo più e l’unica cosa che possiamo fare è difenderci dal male. Una difesa importante è quella di non ascoltare le notizie e non leggere i giornali che riportano i fatti e i commenti talvolta fuorvianti dei fatti stessi accaduti.
Un altra straordinaria difesa che abbiamo è quella di stare con i nostri piccoli angeli. La loro semplicità e la loro spontaneità ci aiuta a sopportare la fatica di una vita che non è vita. Ci aiuta a non soffocare lentamente in questa piccola prigione a cielo aperto in cui siamo costretti a vivere. Ci aiuta a continuare a sperare che il Dio delle sorprese prima o poi farà cadere quel muro che, come abbiamo sempre detto, non è la soluzione dei problemi ma anzi ne è la causa!!!
Per tutto questo dobbiamo custodire con amore i piccoletti che la Provvidenza ci ha affidato. Noi in prima linea mentre voi nelle retrovie. Noi abbiamo bisogno di voi ma anche voi avete bisogno di noi e dei nostri angeli. Per questo crediamo che ogni cosa che facciamo ai piccoletti la facciamo a Lui…e soprattutto la facciamo insieme!

foto 2 (3)

Lo scorso anno siamo stati bravi nel regalare alla casa la nuova lavanderia che sta facendo miracoli ed ha permesso alle suore di guadagnare tanto tempo e di risparmiare tanti soldi. Quest’anno vorremmo lanciarvi una nuova sfida: si tratta di risistemare la cucina grande dell’Hogar.

Fin dall’inizio dell’opera, non abbiamo fatto grandi cambiamenti nelle attrezzature e nel mobilio ma è arrivato il momento di metterci mano e di far arrivare dall’Italia macchine moderne e capaci di rendere meno faticoso il compito delle suore e dei nostri collaboratori per dar da mangiare ai nostri piccoletti.
Abbiamo bisogno di una cella frigo, di un nuovo forno, di punti cottura sicuri e affidabili e di un nuovo piano di lavoro.
L’idea è quella di allargare gli spazi e quindi abbattere qualche muro e questo ci porterà diverso lavoro in più e diversi costi aggiuntivi ma siamo sicuri che la vostra generosità non permetterà alla Provvidenza di perdere questa sfida.

Per fare una donazione o un’ offerta libera ecco le coordinate del conto corrente bancario:
Associazione Habibi – Banca Credito Cooperativo d’Anghiari e Stia Filiale di Sansepolcro– IBAN: IT75 B083 4571 6100 000000 13646
Oppure utilizzando il conto corrente postale: Associazione Habibi – N. conto: 001015961632 Causale: Campagna di Natale 2014.
Nel sito è possibile anche usare PayPal.

Nel ringraziare anticipatamente chiunque vorrà contribuire a questa nuova campagna, approfittiamo per augurarvi un’attesa carica di speranza di pace!
Di fronte a questa continua violenza che viviamo, il Signore si serva della nostra carità per salvare questo nostro povero mondo!!!