E’ arrivata la cucina alla casa dell’Hogar

“Abuna, è bellissima!”
Sono bastate queste poche parole di Suor Malika (la responsabile della cucina), insieme al suo sorriso, per riempirmi il cuore di gioia e di gratitudine al Signore per questo nuovo progetto che finalmente si è realizzato.

Dopo 10 anni la vecchia cucina aveva bisogno di essere sistemata e così abbiamo optato per un cambiamento radicale. Nuove attrezzature italiane e la scelta è caduta sulla ditta OLIS che ha preso a cuore la nostra situazione e non solo ci ha trattato molto bene ma ci ha anche regalato la stanza frigo di cui avevamo davvero bisogno e ci ha riempito i frigoriferi di giocattoli per bambini!

Grazie, il signore vi benedica!

Non è stato facile arrivare al termine di questa avventura iniziata con la campagna di Natale 2014 da parte dell’Associazione HABIBI e conclusasi oggi dopo sette mesi in piena estate ma siamo davvero contenti perché alla fine la nuova cucina è davvero bella e sembra anche molto funzionale.
5c2129fa-a5bb-4fa0-b5c6-a05e0b8b4379Oggi l’abbiamo inaugurata cucinando un buon piatto di pasta italiano con i ragazzi del Clan del Caserta2. Poi è partita Jacqueline, la nostra cuoca, che ha cucinato per i bambini ed ha subito confermato l’importanza di questo nuovo acquisto!
Non mi resta che ringraziare tutti quelli che hanno contribuito, attraverso l’Associazione HABIBI a questo piccolo grande progetto di solidarietà e di contatto diretto con una delle realtà più interessanti di Betlemme!
Abuna Mario Cornioli

 

Alcune foto:

Tags:  , ,