Il progetto “Our Lady of Carmel” nasce nell’agosto 2018 per far fronte all’emergenza educativa che ha colpito molti bambini iracheni che non possono frequentare le scuole giordane, rimanendo quindi senza un’istruzione in piena età scolare. Grazie al supporto del Patriarcato Latino di Gerusalemme, dell’Ambasciata Vaticana ad Amman, della ONG inglese ICIN e delle parrocchie di San Giuseppe in Jabal Amman e di Nostra Signora del Carmelo in Hashmi Shamali è stato possibile garantire a 350 bambini l’accesso all’istruzione a partire dall’anno scolastico 2018/2019. Per l’anno scolastico 2019/2020 l’Associazione Habibi Valtiberina ha sostenuto la scuola attraverso un ulteriore contributo ricevuto dall’Ambasciata Francese ad Amman che supporta 450 bambini.

La scuola informale per bambini iracheni si inserisce nel circuito delle 25 scuole giordane del Patriarcato Latino di Gerusalemme ed è situata nel quartiere di Hashmi Shamali, una zona particolarmente povera e con maggiore concentrazione di profughi iracheni. Il progetto ha come obiettivo quello di continuare a sostenere la scuola informale per far fronte alla emergenza educativa che colpisce i bambini e i ragazzi iracheni in età scolare, elevando gli standard educativi e pedagogici, migliorando le infrastrutture e gli strumenti a disposizione e curando la formazione degli insegnanti.